sabato 29 marzo 2014

NetBeans, download + guida all'installazione!

NetBeans è un valido software totalmente gratuito per programmare in C++ ed altri linguaggi e la sua installazione è molto semplice. Vediamo come procedere! (clicca sopra le immagini se vuoi ingrandirle).





  • Lanciamolo e installiamolo, lasciando invariate le opzioni di default:


  • A questo punto verrà scaricata la lista di package disponibili e, una volta terminato il download, clicchiamo su Continue:


  • Adesso si aprirà questa schermata da cui è possibile scegliere i package da installare e selezioniamo i seguenti: mingw32-base, mingw32-gcc-g++ e msys-base:


  • Per scaricare ed installare i package scelti basterà andare su Installation e infine cliccare su Apply Changes:


  • Sulla schermata che apparirà in seguito clicchiamo su Apply.
  • Al termine del download e dell'installazione chiudiamo la schermata cliccando su Close:

  • Se il tutto è andato a buon fine, la finestra iniziale dovrebbe segnalare l'installazione avvenuta con successo dei package selezionati precedentemente:


Ci siamo quasi. Adesso bisogna aggiornare le variabili d'ambiente di Windows per far funzionare le applicazioni dal prompt (quindi da terminale esterno).


Per WINDOWS XP:
  • Andiamo su Risorse del Computer, poi su Proprietà e infine su Avanzate:


  • Clicchiamo su Variabili d'ambiente:


  • Nella sezione Variabili di sistema cerchiamo la variabile Path, selezioniamola e facciamo click su Modifica:


  • Aggiungiamo all'inizio (senza cambiare nulla) la seguente stringa: C:\mingw\bin;C:\mingw\msys\1.0\bin e diamo OK:


Per WINDOWS 7 e 8:

  • Andiamo su Computer, Proprietà del sistema e, dal menù di sinistra, su Impostazioni di sistema avanzate.
  • Rechiamoci su Avanzate e infine su Variabili d'ambiente...:


  • Analogamente alla procedura di XP rechiamoci su Variabili di sistema, cerchiamo la variabile Path, selezioniamola, clicchiamo su Modifica... e aggiungiamo all'inizio la stringa: C:\mingw\bin;C:\mingw\msys\1.0\bin senza modificare nulla. Infine clicchiamo su OK:



  • Per verificare che l'installazione sia andata a buon fine, aprire il DOS e lanciate i seguenti comandi:

make --version
gcc --version
gdb --version

La scritta che uscirà dovrebbe essere uguale a questa:



Adesso possiamo passare all'installazione di NetBeans!
  • Andiamo sul questo sito Oracle e clicchiamo sul pulsante del download di NetBeans, accettiamo le condizioni e scegliamo la versione che risponde ai requisiti del nostro PC:



  • Una volta terminato il download lanciamo il file, installiamolo e infine apriamo il programma.


  • L'ultima cosa da fare sarà quella di installare il plugin C++: andiamo su Tools, poi Plugins e, tra gli Avaible Plugins segliere il C/C++ e selezionare Install:

  • Accettiamo le condizioni e installiamo.

Guida terminata! buona programmazione!





sabato 22 marzo 2014

Come conoscere tutte le specifiche Hardware e Software del nostro PC!

Può capitare, soprattutto ai meno esperti, di voler conoscere alcune delle caratteristiche più importanti e non che fanno parte del nostro PC, come la quantità di RAM o CPU, il Sistema Operativo installato, la temperatura della CPU ecc...



Per fare ciò il programma di cui abbiamo bisogno si chiama Speccy, della Piriform ed è gratuito!
L'installazione e il funzionamento è molto semplice: basterà infatti, andare qui (sito ufficiale) e cliccare sul pulsante verde con la scritta Download.
Una volta scaricato basterà installarlo, avviarlo e aspettare qualche secondo che tutte le informazioni si caricano.

Adesso abbiamo tutte le caratteristiche sia Hardware che Software a portata di mano!


Potrebbe anche interessarti:



venerdì 21 marzo 2014

Come risolvere operazioni matematiche online!

Internet ci offre oggi tantissimi strumenti che ci aiutano nello svolgimento di operazioni matematiche come il calcolo di un limite, risoluzione di complessi, equazioni ecc.



Uno degli strumenti migliori che si possa trovare per risolvere queste operazioni si chiama Wolfram Alpha e dispone di tantissime funzionalità gratuite!
Il funzionamento è semplice:

Cliccando qui si aprirà la pagina ufficiale di Wolfram e comparirà una barra simile a quella di un motore di ricerca:



Nella barra basterà inserire l'operazione, cliccare su Compute (il pulsante arancione a destra) ed infine attendere il caricamento dei risultati, come per l'esempio in figura (clicca per ingrandire):



Se si ha bisogno di alcuni simboli specifici il consiglio è quello di copiarli da questa pagina (bisognerà pagare se si vuole usare quelli di Wolfram).

Il sito permette l'esecuzione di calcoli in modo limitatamente gratuito se usato dal Web. Se invece si vuole scaricare l'app per smartphone bisognerà pagare.





mercoledì 19 marzo 2014

Linkem, è davvero cosi conveniente? Ecco la mia opinione...

Tra tutte le alternative possibili per navigare su internet linkem mi 
sembrava quella che facesse al caso mio e per questo ho voluto provare il servizio 
per 2 giorni a casa, col modem da interno che ho preso in prestito da un rivenditore linkem...
Al negozio ho chiesto informazioni sulla copertura
 del servizio e mi hanno detto che nella mia zona il segnale è ottimo..
modem da interno linkem

Il negoziante effettivamente aveva ragione, la mia zona è coperta
molto bene dal segnale WiMAX di linkem infatti la qualità del segnale è 
eccellente e la connessione non si disconnette.
(-64dBm di potenza del segnale e 28db di link quality)

Dov'è il problema?
Il problema sta nel fatto che la rete linkem a quanto pare si satura molto facilmente:
Nel mio caso almeno, (ma penso anche in generale) di mattina linkem è una scheggia!

Di pomeriggio invece, dopo pranzo la velocità inizia a scendere e di sera
specie ad alcune ore si rallenta troppo, tanto da non poter vedere
un video su youtube in HD senza che si blocchi...
Tenete conto che ho usato spesso il server di Cagliari
 su speedtest perchè si trova nella mia stessa città.. :)
Stesso discorso vale per il tempo di risposta della connessione (ping) abbastanza alto
quando la rete è congestionata (sopratutto prima dell'ora di cena e dopo pranzo),
a volte mi è capitato che la connessione laggasse tanto da darmi errore
durante l'invio dei messaggi dall'app di facebook mobile ed è stato necessario
 ricorrere al 3G o ad altre reti wifi...

Sicuramente il servizio WiMax di linkem è discreto ma è scarsamente ottimizzato.
Lo si nota ad esempio dal fatto che ogni utente può scaricare a quasi 10 mega
e non ha quindi una vera e propria banda di 7 mega in download dedicata a lui.
La velocità di download varia moltissimo durante l'arco della giornata.

Nel mio caso, di sera, io che ho il ripetitore praticamente nella strada affianco alla mia
ed il segnale è fortissimo navigo a circa 3 mega figuratevi come navigano
 quelli che hanno il ripetitore lontano da casa specie quando 
piove o c'è umidità nell'aria (quindi oltre alla saturazione 
della banda diminuisce anche il segnale...)
Questo è il tipico grafico del download di quando c'è saturazione di rete su linkem:
si nota perchè anzichè essere lineare ci sono vari "picchi di velocità"...
(quando la rete è sovraccarica ed il segnale diventa instabile)
http://www.speedtest.net/my-result/3379731120

Conclusione:
Secondo me linkem è un servizio buono solo in particolari casi:

1) Se non sei raggiunto/non vuoi la linea fissa o ti serve una connessione illimitata..
2) Se usi internet solo per navigare ad esempio sui social network
e non ti interessa scaricare dati o vedere video in streaming in alta qualità..
4) Se non vuoi condividere la connessione con più utenti..

In ogni caso se volete scegliere linkem assicuratevi che
 il ripetitore nella vostra zona non sia saturo:
 SpeedTest.net sicuramente vi sarà di aiuto... ;)


venerdì 14 marzo 2014

Lista dei migliori siti per vedere Film online gratis!

Da quando il 19 gennaio del 2012 è stato chiuso Megavideo, il sito che nel campo dello streaming dei film ha avuto più successo di tutti, gli utenti del Web sono andati nel panico cercando valide alternative a quest'ultimo.



Ebbene, le alternative esistono e sono ben 30! e senza perdere altro tempo verranno elencate qui di seguito:

  1. Film Senza Limite (contiene una lista di centinaia di film!)
  2. Italia-Film
  3. FilmSenzaLimiti
  4. HollywoodStream
  5. RobinFilm
  6. Pirate Streaming
  7. Euro Streaming
  8. Cine1
  9. TV Dream
  10. Veoh
  11. FilmInStreaming
  12. Streaming Film Italia
  13. Cineblog 01
  14. FilmStream
  15. Viacitta
  16. Streaming Archive
  17. MagicFilmStream
  18. Stream Search
  19. Lokistreaming
  20. Videotecaprogect
  21. Tantostreaming
  22. Hubber Film
  23. MioCinema
  24. Filmigratis
  25. Streamink
  26. Punto Streaming
  27. Streaming Film
  28. The Secret Window
  29. bang Streaming
  30. Fans Movie 01

Conosci altri siti che permettono la visione di film online gratuitamente? segnalali nei commenti e vedrete così l'articolo aggiornato! 


giovedì 13 marzo 2014

Nokia X, ecco la guida per il Root e l'installazione del Play Store di Google



Nokia X, la nuova serie di smartphone android di Nokia come saprete
  non permette l'installazione di altre applicazioni oltre quelle
 concesse da nokia perchè appunto manca dell'app fondamentale
 di android: quella del Play Store da dove scaricare centinaia di migliaia
 di contenuti (gratuiti) e anche a pagamento.

Questa scelta è stata dettata da nokia per risparmiare forse sul prezzo
 finale del prodotto(evitando la certificazione di google)...

Ecco quindi la guida per installare il play store:
1) Ottenere i permessi di Root con l'app Framaroot.

2) Installare un file manager come X-PLORE

3) Assicurarsi dalle impostazioni che X-Plore abbia i permessi di root...

3.1) Estrarre su /system/app il seguente File

4) Abilitare i permessi di SCRITTURA E LETTURA delle app appena estratte
(cliccare su Autorizzazioni e modificare in questo modo per ogni nuova app estratta)

4) Riavviare il telefono!

Guida migliorata e tradotta, per info: qui il link alla guida originale(in inglese)



domenica 9 marzo 2014

Come aumentare la privacy su WhatsApp senza dover installare nulla!

Anche per WhatsApp, come tutti gli altri servizi che richiedono l'accesso online, la privacy è importante.
Come aumentarla quindi, anche sul famoso programma per inviare messaggi gratis impedendo che gli altri vedano l'ultimo accesso, la mia foto di profilo e/o lo stato? E' semplice!




  • Assicuriamoci di aver installato sul nostro smartphone l'ultima versione di WhatsApp controllando sul sito ufficiale o su Google Play (Android) o AppStore (iOS).
  • Una volta effettuato il controllo apriamo WhatsApp, andiamo su Impostazioni, Account e infine Privacy:


  • Adesso modifichiamo i campi semplicemente in base alle nostre preferenze.


Potrebbe anche interessarti:

lunedì 3 marzo 2014

Come eliminare facilmente le toolbars dai browser! *100*

Ogni volta che installiamo alcuni software sul nostro PC se ne installano, contemporaneamente, anche altri a nostra insaputa che finiscono nei browser. Come scovare questi programmi ed eliminarli? grazie a Toolbar Cleaner vedremo come risolvere il problema!



Tra le caratteristiche principali troviamo:
Rimuove le toolbars da Internet Explorer, Firefox e Google Chrome;
Può rimuovere anche le applicazioni che si avviano automaticamente all'accensione del PC;
Semplice, veloce e totalmente gratuito.

Ecco come procedere:

  • Andiamo su questa pagina e clicchiamo sul pulsante del download:


  • Installiamolo e avviamolo;
  • Selezioniamo le applicazioni che troviamo indesiderate, clicchiamo su Elimina toolbar selezionato/BHO e infine confermiamo:



  • In Avvio Windows selezioniamo le applicazioni che non vogliamo si avviino quando accendiamo il PC e infine clicchiamo su Elimina elementi Startup selez:




Potrebbe anche interessarti:
______________________________________________________________________________________________

Questo è stato il centesimo articolo!


VLC, il miglior programma per riprodurre musica e video anche in alta definizione

Sempre di più si stanno diffondendo video in alta definizione che richiedono lettori multimediali sempre più potenti per riprodurli.



Uno dei migliori è senza dubbio VLC Media Player, che riproduce tutti i formati video e suoni senza dover scaricare i codec (programmi o dispositivi che si occupano della codifica e/o decodifica digitale di un segnale)!

Sul sito si possono leggere alcune delle caratteristiche più importanti:

  • Riproduttore multimediale potente, veloce e semplice
  • Riproduce tutto: file, dischi, webcam, periferiche e flussi
  • Riproduce la maggior parte dei codificatori senza bisogno di codec pack: MPEG-2, DivX, H.264, MKV, WebM, WMV, MP3... 
  • Funziona su tutte le piattaforme: Windows, Linux, Mac OS X, Unix... 
  • Completamente gratuito, 0 spyware, 0 pubblicità e nessun tracciamento dell'utente. 
  • Supporta la trasmissione e la conversione dei file multimediali.
Altre caratteristiche si possono si possono trovare qui!

Per scaricarlo basterà andare su questa pagina e cliccare sul pulsante Scarica VLC (versione per Windows):



Cliccando invece sulla voce Altri sistemi sarete spostati sulla sezione che si occupa del download del programma compatibile con altri sistemi operativi:




Una volta scaricato installiamolo e settiamolo come riproduttore predefinito per l'apertura di file video e musicali!


sabato 1 marzo 2014

Come ottenere facilmente un ID Alto su eMule!

Tutti conosciamo eMule, il famoso programma che dal 2002 permette di scaricare file di ogni genere gratuitamente.



Per scaricare alla massima velocità però, bisogna seguire una procedura che permette di settarlo al meglio ottenendo così un ID Alto, ossia un valore che viene calcolato tenendo conto dell'indirizzo IP del client. Lo scopo dell'ID è quello di fornire informazioni circa una corretta comunicazione tra due client.



Ecco come fare:

  • Innanzitutto, se non è stato già fatto, scarichiamo l'ultima versione da qui;
  • Una volta installato (e aperto), rechiamoci su Opzioni e poi su Connessione. Da qui segniamoci i valori che si trovano rispettivamente sia in TCP che in UDP (non modifichiamoli!):



  • Adesso rechiamoci, tramite il browser, all'indirizzo 192.168.1.1 e andiamo nella sezione Port Mapping. Una volta raggiunta la pagina andiamo in Virtual server personalizzati:



  • Abbiamo quasi finito, dobbiamo creare solo due server (uno per UDP e un altro per TCP). 

1. Per UDP:
In Nome mettiamo: Desktop-UDP;
In IP destinazione scegliamo quello disponibile cliccando su IP Disponibili Selez;
In Porta Interna e Porta Esterna scriviamo il valore trovato su eMule (nel mio caso: 6969);
In Tipo Porta scegliamo UDP;
Infine clicchiamo su Attiva.

2. Per TCP (il procedimento è del tutto analogo):
In Nome mettiamo: Desktop-TCP;
In IP destinazione scegliamo quello disponibile cliccando su IP Disponibili Selez;
In Porta Interna e Porta Esterna scriviamo il valore trovato su eMule (nel mio caso: 3939);
In Tipo Porta scegliamo TCP;
Infine clicchiamo su Attiva.

Non ci rimane altro che chiudere e riaprire eMule, aspettare qualche secondo e... troveremo così l'ID Alto!



Buon download! ;)